IL 17 APRILE 2016 VOTA SI
AL REFERENDUM CONTRO LE TRIVELLE

IL MARE E’ DI TUTTI MA SOPRATUTTO DI CHI LO ABITA OVVERO I PESCI, LE TARTARUGHE, I CAVALLUCCI MARINI,LE CONCHIGLIE,LE MEDUSE,GLI SQUALI,I CORALLI,LE BALENE,I CAPODOGLI I TONNI,I POLPI,I DELFINI, IL KRILL,LE CREATURE DEGLI ABISSI E POTREI CONTINUARE….
QUELLO CHE DEVE CONTINUARE E’ LA VITA NEI NOSTRI MARI GLI INCIDENTI CON LE ESTRAZIONI PETROLIFERE SONO POSSIBILI E CI SONO CONSEGUENZE ANCHE QUANDO LA PIATTAFORMA PETROLIFERA VIENE DISMESSA PERCHE’ RISCHIARE QUANDO ABBIAMO UNA FONTE INESAURIBILE DI ENERGIA CHE E’ IL NOSTRO SOLE.LA NOSTRA ACQUA.IL NOSTRO VENTO,LA NOSTRA GEOTERMIA CHE POSSONO TRANQUILLAMENTE CREARE POSTI DI LAVORO ED AMBIENTE PIU’ PULITO.

VAI A VOTARE DALLE 7.00 ALLE 23.00
PERCHE’ IL REFERENDUM E’ INDICE DI DEMOCRAZIA E VOTARE SI E’ ASSICURARE IL FUTURO SIA AGLI ESSERI UMANI CHE ALLA FAUNA ITTICA FERMA LE TRIVELLE

ADANATALI
PRESIDENTE MICIFELICI&CO.