post

VUOL DIRE CHE OGGI DOBBIAMO VERAMENTE PENSARE AL RISPETTO ED ALLA COSERVAZIONE DELLA NATURA CHE CI CIRCONDA E PARLIAMO DI ANIMALI, PIANTE,ACQUA, OCEANI, ROCCE, CIELO PER CONSERVARE NOI STESSI.
ABBIAMO CREATO VERAMENTE DANNI IRREPARABILI AL NOSTRO ECOSISTEMA MONDIALE MA PUO’ ANCORA ESSERCI UN RAVVEDIMENTO PER CAMBIARE.
IL PROBLEMA SERIO E’ PERSEVERARE IN QUESTO ATTEGGIAMENTO PERICOLOSO E SCONSIDERATO NONOSTANTE CONFERENZE MONDIALI DI ATTENZIONE SU QUESTI TEMI E TANTI CONSIGLI ED AVVERTIMENTI SIANO GIUNTI DA AMBIENTALISTI E POLITICI VERDI DI TUTTO IL MONDO,NON SIAMO ASCOLTATI ANZI CONSIDERATI UNA ZANZARA FASTIDIOSA. TUTELARE L’AMBIENTE VUOL DIRE ANCHE FARE SCELTE ECONOMICHE CHE CHI HA IL POTERE DI GOVERNARE UNA NAZIONE SPESSO NON VUOLE METTERE PRIMA DI ALTRE SCELTE VANTAGGIOSE FINANZIARIAMENTE MA BISOGNA CAMBIARE QUESTO PENSIERO PERCHE’ NE VA DELLA NOSTRA SOPRAVVIVENZA .
ORMAI SIAMO ARRIVATI AD UN PUNTO DI NON RITORNO L’UMANITA’ DEVE INIZIARE A PENSARE DI SALVAGUARDARE IL PIANETA CON TUTTO QUELLO CHE VIVE E STANZIA SULLA SUA SUPERFICIE E VOLA NEL CIELO. SE CI DECIDIAMO A FARLO FORSE SIAMO ANCORA IN TEMPO A DARE ALLE NUOVE GENERAZIONI UNA NATURA MERAVIGLIOSA CHE CONTINUERA’ A PROTEGGERCI.
PERSONAGGI ILLUSTRI OGGI HANNO PARLATO PER PORTARE ATTENZIONE AL SIGNIFICATO DI QUESTA GIORNATA MA ANCHE NOI GENTE NORMALE POSSIAMO DIRE LA NOSTRA E CONDIVIDERE UN DIVERSO STILE DI VITA. NOI TERRESTRI ABBIAMO DATO TANTE DIMOSTRAZIONI DI COME IL NOSTRO INGEGNO SIA RIUSCITO A CREARE COSE IMPENSABILI ED INCREDIBILI PER IL PROGRESSO DELLA NOSTRA SPECIE MA ABBIAMO PERSO DEI VALORI E PURTROPPO CONTINUIAMO A CREDERE A COSE CHE SOLO NEI SECOLI BUI POTEVANO ESSERE PENSATE COME LA MEDICINA CHE HA FATTO PROGRESSI TALI DA NON AVER BISOGNO DI RITROVATI EMPIRICI.
NON CONTINUIAMO AD ABBATTERE TIGRI E RINOCERONTI PER RICAVARE RIMEDI CHE NON HANNO FONDAMENTO SCIENTIFICO MA SERVONO SOLO A STERMINARE ESEMPLARI MAESTOSI CHE NON POSSONO PARLARE,NEGOZIARE PER LA LIBERTA’DI VIVERE IN PACE NEL LORO TERRITORIO COME GLI ELEFANTI IN AFRICA,LE BALENE NELL’ARTICO ED ANCHE LE PIANTE NELLE LORO FORESTE.
IL MIO AMATO CANADA COMPIE 150 ANNI E QUESTA VOLTA E’ LA NAZIONE PROMOTRICE PER QUESTO HA DECISO DI RENDERE L’ACCESSO GRATUITO PER TUTTO L’ANNO AI VISITATORI DEI NUMEROSI PARCHI NATURALI,RISERVE MARINE,BIO PARCHI SU TUTTO IL SUO IMMENSO TERRITORIO. MA ANCHE IL CANADA DEVE CAMBIARE SU ALCUNE SCELTE ENERGETICHE CHE DANNEGGIANO L’AMBIENTE COME IL PETROLIO DA SABBIE BITUMINOSE E QUESTA PUO’ ESSERE LA GIORNATA DELLA RIFLESSIONE, AFFINCHE’ LE FORESTE NON SI TRASFORMINO IN DESERTI.
I CITTADINI HANNO VOGLIA DI IMPEGNARSI BASTA ORGANIZZARLI E DARGLI UN MOTIVO VALIDO. QUALE MIGLIOR MOTIVO POSSIAMO TROVARE CHE QUELLO DI AVERE UN RAPPORTO EQUILIBRATO CON TUTTI GLI ECOSISTEMI CHE CI CIRCONDANO TERRESTRI, MARINI, PALUSTRI,MONTANI ? QUALE MIGLIOR MOTIVO CI PUO’ SPINGERE A RISPARMIARE LE RISORSE NON RINNOVABILI A FAVORE DEL RIUSO E DEL RICICLO DI QUELLE USATE? QUALE MIGLIOR MOTIVO PUO’ ESSERCI CHE CONTINUARE A NUTRIRE LA NOSTRA ANIMA DI TUTTA LA BELLEZZA CHE ANCORA CI CIRCONDA???
FERMIAMOCI UN ATTIMO, MAGARI NELLA QUIETE DI UN PARCO E PENSIAMOCI.
ADA NATALI

ADA NATALI
PRESIDENTE MICIFELICI&CO

www.micifelicieco.it










Print Friendly, PDF & Email