8 marzo Festa della Donna

Roma 8 marzo 2016

Oggi è la festa della donna vorrei rivolgere un pensiero a tutte quelle donne che con tanto amore e dedizione si dedicano alla cura delle colonie feline di Roma tutte quelle donne che quotidianamente si prendono cura di questi “cittadini” che il Comune ha il dovere di tutelare ma che in maniera strutturale negli anni non ha organizzato una distribuzione di aiuto anche per le piccole colonie. Se non ci fossero loro le “gattare” non avrebbero nessuna possibilità di vita, di cure mediche, di coccole, che spettano in fondo ad ogni essere vivente del pianeta, i mici di Roma che vengono tanto osannati su calendari e quando fa comodo in interviste mediatiche.
Roma deve cambiare e deve rispettare coloro che tutelano, in tanti luoghi della nostra città come condomini, uffici pubblici e privati, parchi, aree abbandonate, i gatti che vi trovano riparo perché anche loro fanno un lavoro sociale sono i cacciatori più accreditati a contenere le colonie di topi in maniera sostenibile ed ecologica !!!!
È la festa della donna ma vorrei mandare un ringraziamento anche a tutti i “gattari” di Roma uomini sensibili che spesso vengono derisi proprio per l’amore verso questi animali.
Micifelici&co ha nel nome “company” ovvero anche tutti gli altri.
Per questo l’augurio va esteso a tutte quelle donne che si prendono cura di tutti gli altri animali dai cani ai conigli, furetti, pesciolini, cavalli, asinelli, oche, galline, uccelli, pipistrelli, rettili e fauna selvatica che ormai si è antropizzata nelle aree verdi della nostra città.
Un grande augurio, un grande grazie a tutte le donne ma anche agli uomini che le sostengono in questo quotidiano impegno e per tutti quegli uomini che autonomamente hanno deciso di dedicare il loro tempo a questi compagni di vita.
Ada Natali
Presidente Micifelici&co.